Warning: array_shift() [function.array-shift]: The argument should be an array in /web/htdocs/www.leonearte.com/home/config/ecran_securite.php on line 259
Liistro Salvatore - Leonearte
Leonearte
 
Home > Artisti > Liistro Salvatore

Liistro Salvatore

Viaggio di un’Anima che si disvela



La drammatica ricerca di comunicazione immersa nella materica massa di stimoli esterni contraddistingue il lavoro intenso e appassionato di Salvatore Liistro. Si tratta per lo più di ruvide descrizioni di disperate chiusure, graffiati tentativi di dischiudere una vitalità compressa a fatica all’interno dei corpi e delle scene. Tuttavia è evidente la potenzialità energetica racchiusa in quelle contorsioni e tutto il senso drammatico di ferite mal celate e bisognose di cure.

La citazione di burriana memoria della combustione di materiali plastici si trasforma in una trasparenza identitaria tutt’altro che invisibile in cui il contatto col fuoco, diviene catartico e dona spessore e nuova concretezza. Una trasparenza quindi prepotentemente presente e creatrice essa stessa di effetti, luci, forme, colori.

Ignari corpi dormienti fluttuano immersi in rarefatti abissi, lambiti da lingue di fuoco liquido che carezza e non ferisce. Nessun corpo è completo in sé, indice di continua travagliata ricerca di completamento. In attesa di esser partotiri alla coscienza e tuttavia lì gìà pronti ad esser letti ed esperiti dal suo stesso creatore, così come da ogni osservatore.

La materia spicca nel mondo e inesorabilmente reclama il posto che per sua stessa natura le spetta.

Fil rouge che connette ciascun passo del percorso dell’artista è l’uso più o meno discreto dell’oro e altri metalli, derivazione inevitabile del suo percorso formativo. Richiamo alla delicatezza decorativa di ben nota tradizione secessionista viennese che funge nella crescita del suo processo creativo da punto di partenza e da pietra miliare ad ogni tappa del suo sviluppo.

L’oro, il rame, l’argento, metalli che costituiscono la base di una origne dispersa e in ogni caso dissimulata da innumerevoli successive stratificazioni di falsi preziosi. Incrostazioni duramente intaccate che lasciano qua e là intravvedere una luce sommessa, una speranza di riscoperta del valore intrinseco dell’animo umano.

Tutta l’opera di Salvatore Liistro può esser letta come una ritrascrizione della memoria, laddove ciò che fa di un uomo la perfetta composizione delle sue mille imperfezioni si scandisce nella visibilità di ciascun passaggio, ciascuno strato crepato, strappato, martoriato, ma mai eliminato del tutto. Dolori scrostati ormai cicatrizzati, accanto a ferite vive che implorano una qualche guarigione. Una purificazione che fa tesoro di ogni sofferenza, che risalta il prodotto finale come qualcosa che vada oltre la giustapposizione dei singoli componenti.

Una ricerca che non potrà mai approdare alla baia tranquilla dell’assenza di nuove ricerche.

Home | Contatti | Mappa del sito | Area riservata | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 info visites 82648